Monchiero ha portato le “Star nella Foresta”

May 29, 2009
monchiero_strangis

Monchiero ha portato le “Star nella Foresta”

Circa quattrocento operatori del settore forestale hanno partecipato all’evento organizzato da Monchiero & C. Snc a Crespina, vicino a Pisa, il 21 e 22 giugno scorsi.
Le stelle del titolo della manifestazione naturalmente erano le macchine e le attrezzature con cui l’azienda risponde a tutte le esigenze di coloro che lavorano nella foresta: cippatrici, seghe, pinze, ecc, ma, soprattutto, abbattitrici e trasportatori forestali , quelli della nuova Serie E di John Deere, il leader mondiale dei prodotti e servizi per l’agricoltura e la foresta di cui Monchiero è distributore esclusivo per l’Italia. L’abbattitrice 1270E e il trasportatore 1510E hanno catturato l’attenzione da vere star grazie alle loro caratteristiche innovative, tra cui spicca, prima tra tutte ma certo non unica, la cabina: non solo le nuove abbattitrici della serie E, ma anche i trasportatori– fatto finora inedito – sono dotati di una cabina rotante e autolivellante, completamente rinnovata e resa più confortevole che mai, che risponde prontamente ai cambiamenti del terreno e segue con movimenti fluidi e precisi l’andamento della pinza o della testata di abbattimento.
Completamente rinnovati, i sistemi di automazione e monitoraggio sono ancora più semplici da utilizzare, i motori John Deere PowerTech Plus™, specificamente concepiti per macchine pesanti, offrono un’alta coppia a bassi rpm garantendo buone economie di carburante e al tempo stesso tutta la potenza che serve anche quando si ha a che fare con tronchi grandi e pesanti.
I visitatori hanno quindi avuto l’occasione di vedere in anteprima assoluta i nuovi modelli al lavoro e, grazie al simulatore John Deere – solitamente utilizzato per la formazione – hanno anche potuto sperimentarne la facilità e velocità operativa. Chi invece aveva già dimestichezza con i trasportatori John Deere, ha avuto modo di cimentarsi nel “Log & Roll”, una gara di precisione e velocità che ha premiato con gadget esclusivi e un vero e proprio diploma i primi classificati. Chi non avesse potuto partecipare all’appuntamento, naturalmente può contattare l’azienda per ricevere materiale o informazioni sull’ampia gamma di macchine e attrezzature forestali dell’azienda cuneese.